Eventos

Fantozzi - di P. Villaggio (libro)
02/05/2018

CICLO: CIACK, SI LEGGE

Le parole in movimento, ovvero, quando la letteratura diventa cinema

 

Lettura di alcuni capitoli del libro “Fantozzi”, di Paolo Villaggio,  casa editrice Rizzoli

 

"In fondo, a Fantozzi, la signorina Silvani, che lavorava su in contabilità, piaceva abbastanza. Non era certo una bellezza, anzi a voler essere un po' severi era un 'mostrino' di gamba corta all'italiana, denti da coniglietto e capelli tinti, ma certo più viva di sua moglie signora Pina, della quale lui odiava la rassegnazione nel subire il loro tragico ménage matrimoniale senza speranze, ma soprattutto più giovane." Inizia così il racconto crudele delle vicende del ragionier Fantozzi, il personaggio creato da Paolo Villaggio nel 1968 durante la trasmissione televisiva "Quelli della domenica", diventato protagonista di vari libri e, grazie alla trasposizione cinematografica, uno dei personaggi più amati dagli italiani.

 

(Dal sito www.ibs.it)

 

Biografia

 

Attore italiano (Genova 1932 - Roma 2017). Affermatosi nel cabaret e in televisione, autore di fortunati racconti umoristici (Fantozzi, 1971; Il secondo tragico libro di Fantozzi, 1974), dopo aver interpretato qualche film dal 1969, s'impose anche nel cinema con Fantozzi (1975), che prende il titolo dal nome del protagonista, umile impiegato, servile e impacciato, soggetto a ogni sorta di frustrazioni e a paradossali e grottesche umiliazioni, presto divenuto una sorta di contemporanea maschera popolare. Oltre alla nutrita serie di film dedicati a questo personaggio, V., la cui vocazione comica nasconde un temperamento drammatico "gogoliano", ha interpretato, tra l'altro: Sistemo l'America e torno (1974)La voce della luna (1990); Il segreto del bosco vecchio (1993); Denti (2000); Gas (2005); Hermano (2007); Torno a vivere da solo (2008); Questione di cuore (2009); Generazione mille euro (2009). Per il teatro ha inoltre interpretato l'Avaro di Molière (1996), Delirio di un povero vecchio (2000), Serata d'addio (2006) e A ruota libera (2011). L'attore ha affiancato alla sua attività di recitazione l'impegno nella scrittura, che vede come felici esiti la sua collaborazione a testate giornalistiche quali L'EuropeoPaese sera  l'Unità, e numerose pubblicazioni tra le quali occorre citare: Fantozzi (1971); Fantozzi saluta e se ne va: le ultime lettere del rag. Ugo Fantozzi (1994); 7 grammi in 70 anni. L'odissea di un povero obeso (2003); Storia della libertà di pensiero (2008); Crociera Lo Cost (2010); Mi dichi - Prontuaro comico della lingua italiana(2011); Tragica vita del ragionier Fantozzi (2012); Fantozzi, rag. Ugo. La tragica e definitiva trilogia (2012); Siamo nella merda. Pillole di saggezza di una vecchia carogna (2013); Lei non sa chi eravamo noi, con A. Panatta, racconto corale delle avventure dei due amici negli anni Ottanta (2014).

(Dal sito www.treccani.it)

 

Lettura e ideazione del progetto a cura del prof. Mauro Finazzi

 

Linguain italiano.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Orariodalle ore 19.00 alle 20.30

Casa di Dante - ICIB Instituto Cultural Italo-Brasileiro

Rua FreiCaneca, 1071

Tel.: 3285.6933