• Home
  • Cursos
  • Cursos de Cultura
  • Viaggio in Italia. Arte e storia nelle città dell’Italia Medievale e Moderna - Primo Modulo

Viaggio in Italia. Arte e storia nelle città dell’Italia Medievale e Moderna - Primo Modulo

Duração: 10 Horas
Tipologia: Curso de Cultura

O ICIB oferece descontos especais para empresas parceiras.

Inscrição Online

Valor Normal Desconto Parceiros
R$ 759,00 R$ 569,25

Pré-requesitos para se inscrever

Livello minimo: A2 (conclusione del corso Elementare 3)


Material Didático

Durante le lezioni saranno consegnati articoli e brani di letteratura artistica per accompagnare il corso.


Custo do material didático

Dispensa a cura della scuola (inclusa nel prezzo)


Nº mínimo de estudantes

8


Nº máximo de estudantes

25


Descrição do Curso

Il corso articolato in dieci incontri e due moduli,  si propone come una guida, ispirata al famoso Cicerone di Jacob Burckhardt,  alla visita dei principali centri d’arte in Italia, ilustrando gli aspetti storico-artistici attraverso le loro relazioni con la storia sociale e política. Da Venezia alla Sicilia, passando per Firenze, Roma, Napoli, Milano, Urbino,Pisa, Siena, Mantova, Ferrara, viaggiando lungo l’asse della rinascita e dello sviluppo delle città tra XI e XVI secolo.

Saranno mostrate e commentate alcune tra le più belle opere d’arte del patrimonio storico artistico italiano, prestando particolare attenzione alle dinamiche e all’ambiente nel quale furono realizzate.

Di capitale importanza all’inizio di questo viaggio, risulta essere la costituzione dei Comuni attorno all’anno mille. Favorita dallo sviluppo del commercio, dalla maggiore circolazione di moneta e dalla formazione di grossi capitali nelle mani di intraprendenti mercanti, segnò i secoli dal Basso Medioevo fino all'avvento della Signoria, ponendo le basi per la trasformazione dell’intero tessuto sociale. Al chiuso e ormai statico mondo feudale, basato sulla proprietà terriera e su un'economia di tipo curtense, si andò così contrapponendo il dinamismo dei commerci, l’intraprendenza e la forza operosa della città.

La committenza d’arte prima appannaggio della Chiesa e degli enti religiosi, viene via via estendosi all’ambito pubblico e del cittadino privato. Nel giro di pochi decenni, l’arte romanica che riprende l’eredità romana, viene affiancata dalle nuove tendenze che provengono d’Oltralpe; nasce il Gotico e la sua accezione  internazionale . L’Umanesimo, durante il Quattrocento, con la sua aspirazione al recupero del mondo classico, rappresenterà la spinta definitiva di una società ormai pronta a raccogliere i frutti di un lungo cammino. L’arte del Rinascimento in quest’ottica, costituirà la sublimazione di tale ricerca.

Durante le lezioni del corso, tenute da Luciano Migliaccio e Simone Floridia, saranno visitate le innovazioni in pittura, scultura e architettura di artisti del calibro di Nicola e Giovanni Pisano, Anrnolfo di Cambio, Cimabue, Giotto, Ghiberti, Brunelleschi,  Donatello, Piero della Francesca, Leon Battista Alberti, Andrea Mantegna, Raffaello, Leonardo, Michelangelo e molti altri. Sarà  inoltre gettato uno sguardo alla coeva letteratura artistica che accompagna la trasformazione degli stili, delle tecniche e della posizione dell’artista in seno al contesto sociale e al rapporto con la committenza. 

L’obiettivo del corso è fornire agli studenti e a coloro che intendono visitare l’Italia, una conoscenza di base dello svolgimento dei fenomeni  artistici del Medioevo e del Rinascimento, per valutarli appieno nei loro aspetti formali, storici e culturali, facilitando la comprensione delle differenti peculiarità regionali del meraviglioso patrimonio artistico italiano.

  • Toscana: Pisa: Piazza dei Miracoli, Piazza dei Cavalieri. Siena: la Cattedrale, Il Palazzo Pubblico, La Fonte Gaia. 
  • Toscana: Firenze. Il Medioevo. Santa Maria del Fiore, Il Battistero, Piazza della Signoria, Le grandi chiese degli ordini religiosi: Santa Croce, Santa Maria Novella, San Marco, La Santissima Annunziata. La città dei Medici: San Lorenzo, I palazzi Medici, Rucellai e Strozzi. La transformazione della città granducale. Le ville medicee e la scultura dell’Umanesimo.
  • L’Italia delle corti: Rimini, Il Tempio Malatestiano, Urbino, il Palazzo Ducale, Lo Studiolo di Federico da Montefeltro, Ferrara, Il Duomo, Il Palazzo Ducale, La Villa di Schifanoia
  • Mantova il Palazzo Ducale, Sant’Andrea, San Sebastiano, Il Palazzo Te, Padova: La Cappella degli Scrovegni, La Basilica del Santo, Donatello eTiziano a Padova
  • Milano e la Lombardia: San Lorenzo, Sant’Eustorgio, Sant’Ambrogio, Il  Duomo , Bramante e Leonardo a Milano, Santa Maria delle Grazie e l’Ultima Cena.  La Certosa di Pavia.
  • Venezia:  Piazza San Marco, Il Palazzo Ducale, Santa Maria dei Frari, La Scuola Grande di San Rocco, Il palazzo e la villa.
  • Roma: Il Vaticano, Il Campidoglio. La città del Rinascimento e la città barocca.
  • Roma: La scultura e la pittura del Rinascimento maturo.
  • Napoli: Percorso nel Centro Storico, Spaccanapoli, Le chiese e i palazzi monumentali
  • Palermo araba e normanna: Palazzo dei Normanni, La Cappella Palatina, La Martorana, Monreale.

Professori: Luciano Migliaccio, Simone Floridia

Date del primo Modulo

13 Giugno

27 Giugno

4 Luglio

11 Luglio

18 Luglio 


Nível de correspondência

A2


Datas e Horários

Dia(s) Horário Inicia em Termina em Duração de uma aula Nº total de aulas
Quinta-feira 19:00/21:00 13/06/2019 18/07/2019 120min 5

Tarifa de inscrição

759,00


Modalidades de Pagamento

À vista nos cartões de débito e crédito.

Parcelamento em até 6 vezes nos cartões de crédito.